BETA-TRANS è diventata recentemente uno dei principali Handler di Malpensa.

era necessario creare una piattaforma web software per gestire i Cargo: cosa fare

  • usare Server Windows con tutti i ben noti problemi di replica dati con L'IBMi AS400
  • java con tempi enormi di sviluppo e lentezza applicativa?
  • ....

la soluzione è WEBSMART ILE

usando nativamente le funzioni web e mobile dell'IBMi AS400

cosa ci dice Giuseppe Ranaldi ICT Manager presso Beta Trans S.p.a. 

 

"Senza WebSmart non sarei mai riuscito a creare tutte le applicazioni web su IBMi AS400 di cui avevo la necessità.   Grazie a Websmart riesco a fare cose prima impensabili:  

  • 70 nuovi programmi in una settimana,
  • modifico in real time,
  • copio ed incollo da un programma all'altro.
  • Integrabile con tutto ...

è oltre 100 volte + produttivo

Quello che facevo in una settimana in RPG ora lo faccio sul web in poche ore.

Avevo a disposizione risorse Junior, con scarsa esperienza di IBMi

Grazie a Websmart ho rinnovato completamente il mio sistema informativo, aprendolo al web e mobile in totale sicurezza.

Wesbmart ha dei punti di forza imbattibili:

  • crea applicativi di alta qualità web HTML5 responsive utilizzabili sulla piattaforma IBMI (AS400), su qualsiasi hardware client e con ogni browser
  • la qualità del codice generato da BCD WebSmart è pura, esente dall'uso di plug.in, Java o accrocchi vari"

__________________________________________________________________________________________________________________

BETA-TRANS nasce nel lontano 1957, quando presso la dogana di Milano inizia l'attività professionale della "Agenzia Doganale Rag. Giuseppe Bianculli". 

La vera fondazione risale però al 1983, quando viene creata la BETA-TRANS che affianca all'attività doganale la gestione magazzino conto terzi.

Oggi Beta-trans è il terzo handler di Malpensa, cioè è uno fra i pochissimi operatori autorizzati alla gestione dei cargo in questo aeroporto.

Beta-trans gestisce  tutti gli aspetti doganali e con i suoi 200.000 mq di area totale ad uso magazzino, più una nuova area  di 10.000 mq, inaugurata nel 2018, si occupa anche dello stoccaggio e della distribuzione della merce.

Innovazione e efficienza sono elementi fondamentali per lavorare in un ambiente tanto complesso.