Rob Enderle:

"In un mondo con il livello di minacce che abbiamo oggi - in particolare con trojan, virus, cryptolocker, La piattaforma IBMi AS400  che è quasi invulnerabile a queste minacce, è una manna dal cielo"

Articolo di Rob Enderle

Enderle ha lavorato in diverse società tecnologiche, tra cui EMS Development Company, ROLM Systems e IBM, prima di diventare un analista tecnologico. Ha iniziato la sua carriera di analista presso Dataquest, prima di contribuire a lanciare GiGa Information Group. Dopo che GiGa è stata acquisita da Forrester Research, ha lavorato a Forrester [2] fino a fondare la propria azienda, il gruppo Enderle.

Enderle scrive una serie di colonne per le pubblicazioni tecnologiche e appare regolarmente alla radio e alla televisione. [3] È membro di diversi consigli consultivi, inclusi quelli per Lenovo, AMD e HP. Condivide un blog tecnologico su Technology Pundits. Ha lavorato come consulente per Microsoft, [4] Dell, IBM, Siemens e Intel, tra le altre società. [5]

---------------------------------------------------------------------------------------------------

SAN FRANCISCO - Quasi per caso, mi imbatto in un prodotto che mi fa semplicemente chiedermi se mi sono imbattuto in una sorta di universo alternativo.

Uno dei primi prodotti che mi ha dato questa impressione è stato il vecchio AS400 di IBM.

È stato un po 'come se avessi preso un carro armato Abrams e creato un server con capacità di sopravvivenza senza limiti.

Le storie di queste cose sono leggendarie.

Un sistema IBMi AS400 era all'ultimo piano di un edificio di quattro piani che è stato demolito da un tornado  è stato sepolto dalle macerie e aver piovuto, è stato sufficiente solo bisogno di asciugarlo per riportarlo su linea.

Un altro sistema IBMi AS400 ha funzionato per ben 18 anni senza patch, aggiornamenti o persino backup senza problemi.

Un altro ancora è stato murato accidentalmente, ma è rimasto in servizio per un decennio fino a quando qualcuno ha rintracciato i cavi di alimentazione  ha aperto un muro per vedere dove andavano i cavi andato il cablaggio e ha trovato un AS400 nascosto.

La piattaforma IBM I (la seconda "i" è l'acronimo di integrated) è una piattaforma software comprovata convergente che si è evoluta da quella leggendaria AS400 ed è ancora più sorprendente.

Immagina una piattaforma software (OS + database, ecc.):

  • potrebbe scalare da un'azienda di cinque persone a un sistema mission critical  per una banca multinazionale
  • è praticamente immune alla maggior parte del malware (inclusi ransomware e trojan )
  • è sopravvissuto a tentativi di accesso di dipendenti insoddisfatti mentre le piattaforme basate su x86 sono state sopraffatte.
  • Oh, e dovrei aggiungere, le persone che usano questa piattaforma continuano ad apprezzarla 

Dopo il briefing su IBM I, stavo pensando che se potessi avvolgere questa piattaforma in Spandex, potresti metterlo nel prossimo film di Avengers come un vero supereroe dal vivo.

Software iperconvergente

Ciò che rende IBM I così sorprendente è che è molto simile nel concetto di hardware e software  iper-convergente.

Quello che voglio dire è che è una piattaforma completamente testata e integrata che è progettata per funzionare come un pacchetto completo.

Non hai il livello di scelta che potresti avere su un tipico sistema Windows Server o Linux ma, in cambio, ottieni qualcosa che è molto più robusto e molto più resistente all'attacco esterno o interno

Ora dove predomina questa piattaforma, in gran parte a causa delle sue radici AS400, sono le aree in cui l'AS400 ha avuto successo e cioè nella produzione e distribuzione.

Ma negli ultimi anni si è spostato verso il settore bancario e finanziario, l'assistenza sanitaria, l'ospitalità e la vendita al dettaglio (il settore bancario / finanziario e il commercio al dettaglio sono attualmente il più grande di questo nuovo gruppo).

Funziona sia on premise su IBM Power, che vanno dai server IBM più piccoli a quelli più grandi e nel cloud; Le aziende stanno acquistando server IBM Power9, perchè tendono anche ad essere più robusti e meno vulnerabili rispetto alle loro alternative basate su Intel.

Il fattore determinante di questa crescita è la sicurezza e l'affidabilità, poiché la piattaforma non è solo vicina ai proiettili:

è incredibilmente affidabile e in grado di supportare, a seconda dell'hardware su cui è in esecuzione, un enorme carico di utenti.

Gran parte di Las Vegas corre sulla piattaforma;

ed è stato lì di recente che un dipendente licenziato ha provato a distruggere un casinò e ha abbordato i sistemi basati su Intel, ma l'ex dipendente non ha potuto far cadere la piattaforma IBM I. Il risultato è stato che il casinò è stato in grado di riprendersi molto più rapidamente dall'attacco.

Involucro: Super Software

Dopo aver tenuto il briefing su IBM I, ho dovuto semplicemente sedermi e riflettere su ciò che mi era stato detto. In un mondo con il livello di minacce che abbiamo oggi - in particolare con trojan, esposizioni dell'hardware  una piattaforma (hardware o software) che è quasi invulnerabile a queste minacce, in particolare dopo il passaggio di GDPR (e leggi simili in California e in altre parti del mondo) sarebbe una manna dal cielo. Questo per non parlare di un requisito per le persone che vogliono evitare l'infamia di una grave violazione (spiegando perché le banche e le società finanziarie sono grandi fan).

Sebbene non sia più veloce di un proiettile, più potente di una locomotiva o capace di saltare grattacieli.

IBM I AS400 è la cosa più vicina a un supereroe è sicuramente  il server  più sicuro e più potente di cui non hai mai sentito parlare.